Header Image - Alligators Rovigo

Carnevale, un allenamento in costume

Carnevale, un allenamento in costume
Oggi è Martedì Grasso, la conclusione di Carnevale 2016, e per rispettare la tradizione anche gli Alligators Rovigo hanno voluto unirsi ai festeggiamenti.
E così ieri sera la prima formazione di football americano mai fondata in Polesine ha svolto allenamento completamente mascherata, svolgendo i tradizionali esercizi in uno stile tutt’altro che tradizionale.

La febbre del Super Bowl contagia anche Rovigo

La febbre del Super Bowl contagia anche Rovigo
Peyton Manning vs Cam Newton
E’ cominciato il conto alla rovescia per l’evento sportivo più importante d’America! La cinquantesima edizione del Super Bowl quest’anno si terrà in California e vedrà i Denver Broncos affrontare i Carolina Panthers per decretare il campione di football americano. Ma la febbre del Super Bowl contagia anche Rovigo, pronta questa domenica a sintonizzarsi con un maxischermo per seguire in diretta il grande evento.

Un allenatore americano per seguire i primi passi degli Alligators Rovigo

Un allenatore americano per seguire i primi passi degli Alligators Rovigo
Vincent Mario Argondizzo, l'esperto Football Supervisor degli Alligators Rovigo

Gli Alligators Rovigo, la neonata squadra di football americano polesana, svelano il proprio asso nella manica: si chiama Vincent Mario Argondizzo, detto “Vinny”, il pezzo da novanta che la neonata squadra ha portato ieri sera in campo per il primo allenamento ufficiale e che per il 2016 occuperà il ruolo di “football supervisor” della compagine rodigina .

Gli Alligatori scendono in campo!

Gli Alligatori scendono in campo!
Foto di gruppo dei partecipanti allo storico primo allenamento degli Alligators Rovigo

Dopo tanto lavoro organizzativo, comincerà domani 17 novembre l’avventura degli Alligators Rovigo, la prima squadra di Football Americano mai creata a Rovigo ed in tutto il Polesine.

Sono quasi due anni che Fulvio Cavicchi, il fondatore della società, Tommaso Boaretto, Andrea Bragioto e Nicola Temporin stanno lavorando per mettere in piedi quello che pareva solo un sogno e che invece potrà finalmente far conoscere al Polesine “l’altra metà della palla ovale”.